×
Corso di

Pedagogia e didattica dell'Arte

Secondo semestre | Biennio


Docente Serena Giordano

TUTTI GLI AVVISI
Presentazione

L’argomento del corso nasce da un progetto impostato insieme all’Unione Ciechi e Ipovedenti di Palermo. Nel 2015, abbiamo costituito un gruppo di lavoro composto da tre persone non vedenti dalla nascita, una ipovedente e alcuni studenti dell’Accademia di Belle Arti di Palermo. Il lavoro comune è proseguito fino alla fine del 2017.
Il primo obiettivo era individuare nuovi strumenti per una didattica dell’arte trasversale, ovvero, non discriminante. Ciò significa che non si tratta solamente di trovare nuovi strumenti per l’accesso alle opere da parte dei non vedenti, ma di considerare la condizione della cecità non più come un handicap, ma come una competenza, quindi una risorsa per l’innovazione e la sperimentazione. Nel corso dei due anni, abbiamo ottenuto risultati davvero sorprendenti che ci hanno convinti che sia possibile praticare una didattica dell’arte davvero per tutti. Inoltre, è emerso con chiarezza che il contributo dei non vedenti può essere fondamentale nella scuola primaria, fornendo a tutti i bambini (vedenti e non vedenti) un nuovo modo di percepire i fenomeni del mondo attraverso tutti i sensi e, quindi, anche l’arte.

 

Programma

Syllabus

MARZO
Venerdì 15

Presentazione del corso


Venerdì 22

Che cosa vuol dire "vedere"


Venerdì 29

L'occhio e la memoria


APRILE
Venerdì 5

Le parole e le cose


Venerdì 12

Cecità dei vedenti


MAGGIO

Venerdì 3

Forma, tempo e suono


Venerdì 10

Falsi amici: i glossarti della musica e delle arti visive


Venerdì 17

Le teorie del colore


Venerdì 24

Le idee dell'arte


Venerdì 31

Ritratti e ri-tatti


GIUGNO
Venerdì 7

Conclusioni


Venerdì 14

Discussione degli argomenti delle tesine

Bibliografia

Letture per l'esame S. Giordano "L'estetioca al buio" relazione finale del progetto (2017) A. Grassini, "L'arte contemporanea e la scoperta dei valori della tattilità. Ma esistino davvero le arti visive?" (Armando Editore, Roma, 2018). Articoli e saggi a cura del docente. Letture consigliate: R. Pierantoni, "L'occhio e l'idea. Fisiologia e storia della visione" (Bollati Boringheri, Torino 1981).