Note biografiche

Gabriella Dalesio

Laureata in Pedagogia all’Università La Sapienza di Roma, ha insegnato Storia e Filosofia nei licei; è stata docente di Storia dell’arte contemporanea e Storia dei Nuovi Media ed Estetica nelle accademie di Carrara, Palermo e Napoli. Critico d’arte e  giornalista pubblicista (La Repubblica, Il Manifesto), ha curato  mostre e  convegni all’Istituto Italiano per gli Studi filosofici di Napoli, e al Palazzo delle Esposizioni a Roma. Collabora con la Fondazione Morra. E’ nel c. d. r. della rivista Zeusi. Ambito di ricerca è il confronto tra filosofia ed arte occidentale ed orientale. Ha scritto su Gutai e Monoha. Ha pubblicato saggi in riviste italiane e straniere (Gomorra, Flash Art, NIKE, Balcon).Pubblicazioni recenti:Guerres invisibles La fin du réel. Art et  empire médiatique de l’Orient à l'Occident (L’Harmattan Paris 2014) edito in Italia da Pironti e Shozo Shimamoto Between East and West, Life, the Substance of Art (Ed. Morra 2014). Vive tra Roma e Parigi.