×


F-Lux

Nell’ambito del progetto Poetry: a Glass Garden

F-Lux sulla facciata di Ca' Sagredo Lampadario Fluido - dettaglio

Dall’8 maggio al 24 novembre 2019, in occasione della Biennale di Venezia e nell’ambito del progetto "Poetry: a Glass Garden" dell’artista Marco Nereo Rotelli, sulla facciata del Ca’ Sagredo Hotel è visibile F-Lux, una scultura luminosa e modulare di vetro che è articolazione di “Lampadario Fluido” - uno dei risultati più significativi realizzati in seno al workshop “Ma a che serve la luce?”, un percorso di ricerca pensato e sviluppato dall’Atelier di Decorazione B dell’Accademia di Belle Arti di Venezia con la supervisione dei docenti Gaetano Mainenti e Giulia Buono, teso a favorire la prosecuzione e la valorizzazione, attraverso la sua attualizzazione, delle forme, delle tecniche e dei metodi propri alla vetraria muranese. “Lampadario Fluido” è stato realizzato in collaborazione con la prestigiosa azienda “Signoretto Lampadari” di Murano e ideato dalla giovane artista Fabiola Perin, e trova ora una sua particolare strutturazione nella rassegna espostiva di Ca’ Sagredo, prendendo forma con la cifra stilistica di Marco Nereo Rotelli e diventando così parola.

“Lampadario fluido”, pur tutelando e sviluppando le forme e le tecniche della tradizione, si consegna in una forma flessibile e modificabile e, pur mantenendo la classica modularità dei chandelier classici della vetraria muranese, interviene sulla relazione tra vetro e luce, modificandola radicalmente. I vari moduli in vetro sono infatti articolati in un elemento illuminante morbido che, oltre a diffondere la luce dall’interno, conferisce al lampadario fluidità e, soprattutto, la possibilità di modificarne il disegno.

L’iniziativa "Poetry: a Glass Garden” è patrocinata dal Comune di Venezia nell’ambito delle Città in Festa. Catalogo edito da Sillabe.

Ulteriori informazioni:

www.decorazione.org
www.marconereorotelli.it/poetry-a-glass-garden