√ó


Mostra Ink Riders

INK ART WEEK
 

In programma a Venezia, dal 17 al 20 aprile, una settimana di eventi interamente dedicata alla scoperta delle nuove tendenze relative alle arti cinesi dell’inchiostro contemporanee, a diretto contatto con artisti, docenti, studiosi del settore, curatori e galleristi cinesi ed europei.

La crescente attenzione riservata alle arti cinesi dell’inchiostro contemporanee (pittura a inchiostro e calligrafia) richiede di ampliare i nostri orizzonti e scoprire quale può essere il contributo di questi linguaggi visivi nel più ampio contesto dell’arte contemporanea. Nell’ultimo decennio queste espressioni artistiche hanno vissuto un notevole revival, ispirando gallerie, fiere e aste tematiche e recenti studi di settore prevedono che siano destinate ad avere un crescente impatto sul mercato internazionale dell’arte.

La Ink Art Week, evento unico nel suo genere, è stata ideata con l’intento di promuovere e favorire anche qui in Italia la conoscenza di questi linguaggi visivi, offrendo nuove tematiche di apprendimento e ricerca sull’argomento. Attraverso una mostra collettiva e tre giornate di conferenze, incontri e dibattiti, la Ink Art Week presenterà le prospettive visive, estetiche e teoriche che si sono delineate nell’ultimo trentennio nell’ambito di queste tradizioni artistiche secolari, guidando il pubblico alla scoperta di come queste arti si siano attualizzate in termini di stile e forma espressiva, di come si possa attribuire loro nuove qualità in termini di funzione e principi estetici, di come si possa sperimentare un uso innovativo dei materiali pittorici.

LA MOSTRA

Si inaugura martedì 17 aprile alle 17:00, con una serie di performance che segnano l’apertura della mostra Ink Riders, una collettiva ospitata dall’Accademia di Belle Arti di Venezia negli spazi del Magazzino del Sale n° 3. L’esposizione raccoglie le opere realizzate da una cerchia di artisti cinesi contemporanei, ognuno dei quali ha svolto un ruolo fondamentale nell’ambito del movimento della calligrafia moderna degli ultimi trent’anni, contribuendo ad attualizzare le arti dell’inchiostro e renderle una nuova tradizione. Quattordici saranno gli artisti in mostra, in parte presenti all’inaugurazione: Gu Gan, Zhang Dawo, Fan Bingnan, Liu Gang, Pu Lieping, Zhang Qiang & Lia Wei, Dunzi Bin, Yu Li, Wang Xiaoming, Xie Hai, Wang Yong, Ma Kun, Huang Liang.

A seguire, tre giornate di incontri ospitati dall’Università Ca’ Foscari di Venezia, durante i quali artisti, studiosi, critici, curatori e galleristi cinesi ed europei saranno invitati a dibattere tematiche inerenti la teoria, la pratica, la curatela e il mercato delle arti dell’inchiostro contemporanee.

Il primo incontro, mercoledì 18 dalle 9:00 alle 17:00, è dedicato alla teoria e vedrà protagonisti Zhang Qiang, noto artista, performer e docente presso l’ Istituto di Belle Arti del Sichuan, in dialogo con studiosi e docenti europei, tra cui Riccardo Caldura, docente di Fenomenologia delle Arti Contemporanee presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia. Un altro appuntamento di rilievo della Ink Art Week è in programma il 19 aprile dalle 9:00 alle 17:00, con una giornata dedicata al gesto calligrafico e incentrata sul dialogo tra inchiostro e altre forme d’arte. Nel pomeriggio, una tavola rotonda sul ruolo dell’inchiostro nella cultura e nella società cinese contemporanea, in compagnia degli artisti della mostra Ink Riders.

La settimana di eventi si concluderà con una tavola rotonda, in programma il 20 aprile dalle 9:00 alle 17:00, ed incentrata sul ruolo delle arti cinesi dell’inchiostro nel sistema dell’arte contemporanea, per delinearne sfide, prospettive ed opportunità.

Il programma completo degli eventi, contenente i titoli e gli abstract degli interventi, è disponibile sul sito www.inkhub.it.

L'evento,  ideato in collaborazione con Ink Hub e con il Literati Lab di Hangzhou, è stato reso possibile grazie al sostegno dell’Accademia di Belle Arti di Venezia, dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, dell’Istituto Confucio dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, del Taishan Academy Contemporary Visual History Research Centre e del Sichuan Fine Arts Institute Art Theory and Ink Art Research Centre.

 

MEDIA CONTACTS:

Lia Wei, responsabile scientifico IAW: liawei.mail@gmail.com
Elena Macrì, coordinatrice e curatrice IAW: elena.macri@gmail.com

 

 

INK ART WEEK

17 – 20 Aprile 2018
Sede:
Università Ca’ Foscari di Venezia, CFZ Ca’ Foscari Zattere – Cultural Flow Zone, Dorsoduro 1392, Zattere al Pontelungo, 30123 Venezia
Orari: 9:00/12:00 – 15:00/17:00
Ingresso libero
Info: Tel. +39 041 234 5811

 

INK RIDERS

17 – 27 Aprile 2018
Sede:
Magazzino del Sale n.3 / Accademia di Belle Arti di Venezia, Dorsoduro 264, Fondamenta Zattere, 30123 Venezia
Inaugurazione: martedì 17 Aprile, ore 17:00
Artisti in mostra: Gu Gan, Zhang Dawo, Fan Bingnan, Liu Gang, Pu Lieping, Zhang Qiang & Lia Wei, Dunzi Bin, Yu Li, Wang Xiaoming, Xie Hai, Wang Yong, Ma Kun, Huang Liang
Date/orari: apertura dal 17 al 27 Aprile 2018, ore 11:00 – 18:00, chiuso il martedì
Ingresso libero
Info: Tel. +39 041 2413752

 

ISTITUZIONI OSPITANTI
Accademia di Belle Arti di Venezia, Università Ca’ Foscari di Venezia, Istituto Confucio dell’Università Ca’ Foscari di Venezia

 

PARTNERSHIP
Taishan Academy Contemporary Visual History Research Centre, Sichuan Fine Arts Institute Art Theory and Ink Art Research Centre, Literati Lab, Ink Hub, BIMOCHi© Art Center of World Association for Chinese Studies, White Horse Lake Visual Arts, Feimo Contemporary Calligraphy

 

RESPONSABILI ISTITUZIONALI: Sabrina Rastelli, Giuseppe La Bruna

RESPONSABILI SCIENTIFICI: Lia Wei, Zhang Qiang

CURATORI: Elena Macrì, Huang Liang

Allegati