×
Accademia

Comunicazioni istituzionali


ORARIO ESTIVO DI SEGRETERIA DIDATTICA


Per motivi organizzativi lo Sportello della Segreteria Didattica sarà chiuso nei seguenti giorni: mercoledì 25 luglio, venerdì 27 luglio, mercoledì 1 agosto, venerdì 3 agosto 2018.

L'orario delle telefonate per la Segreteria sarà sospeso da mercoledì 25 luglio fino  a venerdì 3 Agosto 2018.

Lo Sportello di Didattica riprenderà dal 6 Agosto 2018 con orario regolare: 10,00 - 12,00.

 

ORARI E GIORNI DI CHIUSURA ACCADEMIA LUGLIO E AGOSTO 2018


APERTURA DAL 23 LUGLIO AL 31 AGOSTO  2018 DALLE ORE 7.30 ALLE 14.00

GIORNI DI CHIUSURA 7,14,21,28 LUGLIO; 4,11,18,25 AGOSTO;  1  SETTEMBRE; E DAL 13 AL 17 AGOSTO 2018.

PROGETTO DI RESIDENZA D'ARTISTA ALLE GALLERIE DELL'ACCADEMIA


Le Gallerie dell’Accademia, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Venezia e l’associazione We are here Venice, indicono un concorso internazionale per la selezione di un artista che usufruirà di un periodo di residenza a Venezia di 3 mesi.

Nell’anno in cui il museo celebra il Bicentenario dell’apertura al pubblico continua la collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Venezia, per rinsaldare il legame fondativo tra collezione storica e supporto alla creazione artistica contemporanea. Grazie al sostegno della London Stock Exchange Group Foundation, che finanzierà questa prima edizione “pilota”, e dell’associazione WahV, che renderà possibile l’alloggio dell’artista in un appartamento sul Canal Grande, il Museo accoglierà per un periodo di 3 mesi un artista europeo, che rifletta sul ruolo del Museo e sulla rilevanza delle sue collezioni nel nostro tempo, ispirandosi liberamente a un’opera, un autore o un tema storico-artistico scelto tra quelli presenti nella collezione permanente.

La residenza si concluderà con l'esposizione all'interno delle Gallerie dell'Accademia dell'opera realizzata, illustrando il percorso dell’artista e il suo confronto con la collezione permanente. L’opera d’arte, realizzata senza restrizioni di tecniche o media, entrerà nelle collezioni del Museo quale pièce de reception.

Il bando è rivolto ad artisti italiani o appartenenti a uno stato membro dell'Unione europea di età compresa tra i 30 e i 50 anni, ed è aperto alle più diverse discipline artistiche (pittura, scultura, disegno, incisione, fotografia, installazione, performance, video, etc.). È comunque richiesta la capacità di sapersi esprimere in lingua italiana. Per lo svolgimento della residenza e per la realizzazione del progetto all’artista verrà corrisposta una borsa di studio di 5.000,00 € e un rimborso spese fino a 3.500,00 € per la realizzazione dell’opera. 

I concorrenti dovranno far pervenire la loro candidatura, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 7 settembre 2018.

Le modalità di presentazione della domanda sono contenute all’interno del bando di partecipazione in allegato con la scheda di candidatura.

Per informazioni: infogallerie.venezia@beniculturali.it 

OPEN DAY


Il prossimo Open Day è previsto nella data 23 Maggio 2018, con ritrovo iniziale in Aula Magna alle ore 10:00: i visitatori potranno informarsi sulla nostra offerta formativa, l'organizzazione della didattica e le nostre sedi.

 

FONDO BASSI_CONSULTAZIONE DELL'ARCHIVIO PRESSO LA BIBLIOTECA DELL'ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI VENEZIA


IN RICORDO DI FRANCESCO FALANGA


Prendendo atto della notizia della scomparsa del Prof. Francesco Falanga, la Presidente Luana Zanella e il Direttore Giuseppe La Bruna dell'Accademia di Belle Arti di Venezia esprimono le proprie condoglianze alla famiglia, ai colleghi e agli amici che lo hanno conosciuto e gli sono stati più vicini, ricordandone il grande impegno profuso in questa Accademia e proseguendo con questa nota del Prof. Simi de Burgis a memoria del suo percorso professionale di architetto, docente, scrittore, appassionato amante della musica jazz.

FRANCESCO FALANGA

Francesco Falanga, detto Franz, nato a Bari, si è laureato a Venezia in architettura con il prof. Giuseppe Samonà, durante la straordinaria stagione in cui lo stesso Samonà, Carlo Scarpa e Bruno Zevi, protagonisti della cultura architettonica italiana del novecento, insegnavano all'IUAV (Istituto Universitario di Architettura di Venezia). E' stato professore nella cattedra di Elementi di architettura e urbanistica all'Accademia di Belle Arti di Venezia. Ha insegnato, negli anni precedenti il 1996, all'Accademia di Belle Arti di Bari. Ha sempre combattuto contro la cancellazione del senso della storia che la società dell'apparire e del consumare ad ogni costo pilota quotidianamente con pervicace costanza, facendo più danni di una guerra in special modo alle ultime generazioni. Questo immenso continente giovanile, se non torniamo tutti al più presto a privilegiare, come scriveva Machiavelli, le forze di dignità della conoscenza e della creatività, rischia di essere divorato e digerito senza scampo da questa società, indubbiamente molto squinternata e molto pericolosa con i più deboli e, contemporaneamente, molto condiscendente con i più forti. (Da una nota di commiato di Vittorio Polito).

Franz Falanga ha pubblicato: Nella terra dell'U edizioni Menabò, Pescara, O DADO' O DADA' Adda Editore Bari, La didattica dell'architettura Gangemi Editore Roma, Il commissario Navarrini e lo strano destino del generale scenografo Adda Editore Bari, A proposito della comunicazione / Come perdere con assoluta certezza le elezioni Armando editore Roma, Il commissario Navarrini e una sua personalissima indagine su una Bari geneticamente modificata Adda Editore Bari, Franz Falanga, con la collaborazione fotografica di Andrea Fantinato, ha pubblicato Le invarianti nella Tomba Brion di Carlo Scarpa edizioni AURELIA in Asolo, BARI /IL BORGO MURATTIANO 1813 - 2013 Adda Editore Bari, l'Ebook, La Tendopoli di Canazei, l'Ebook LE INVARIANTI NELL'ARCHITETTURA / SOLUZIONI D'ANGOLO con Paolo Perfido e Massimo De Faveri. Gli Ebook possono essere acquistati su qualsiasi piattaforma dedicata. Ha inoltro pubblicato negli ultimi anni vari romanzi gialli e ha collaborato con Vittorio Polito alla realizzazione di tali volumi: “Baresità e... maresità", "Baresità, curiosità e...", San Nicola il dialetto barese e..." (Levante Editori).

DECRETO DEL DIRETTORE - PROROGA ELEZIONI CONSULTA STUDENTI TRIENNIO 2018/2021


PUBBLICATO IL DECRETO DEL DIRETTORE PER L'INDIZIONE DELLE ELEZIONI DELLA CONSULTA DEGLI STUDENTI PER IL TRIENNIO 2018/2021


CORSO DI LINGUA E CULTURA ITALIANA RISERVATO AGLI STUDENTI CINESI


Nell’anno accademico 2017/2018 si propone per gli studenti cinesi iscritti all'Accademia un ciclo di lezioni di approfondimento sulla cultura artistica italiana. La frequenza delle lezioni è fortemente raccomandata a coloro che vogliano migliorare la propria conoscenza della lingua italiana per seguire con profitto tutti i corsi e svolgere gli esami.

Le lezioni che inizieranno nel mese di marzo si svolgeranno prevalentemente il venerdì pomeriggio e il sabato mattina. Saranno suddivise su due anni accademici: nel secondo semestre per l’anno accademico 2017/2018 e nel primo semestre per l’anno accademico 2018/2019.

Il Consiglio Accademico si riserva di attribuire dei crediti da spendere nei laboratori o nelle materie teoriche.

Le lezioni teoriche/pratiche sono suddivise in tre sezioni: lingua italiana; storia dell’arte, grammatica del linguaggio tecnico.

Inoltre per gli stessi studenti si avvieranno delle lezioni teoriche pratiche sulla Sicurezza nella scuola e nei laboratori.

Per il programma si rimanda all'allegato.

Il costo complessivo dell’iscrizione alle lezioni è di 670 Euro (cifra in fase di definizione in base al numero totale degli iscritti).

PER INFORMAZIONI

Gli studenti interessati a frequentare il corso sono invitati a scrivere a direttore@accademiavenezia.it specificando nell'oggetto della email "Corso di Italiano" e nel contenuto: Nome e Cognome, Numero di immatricolazione.