×
Accademia

Comunicazioni istituzionali


MODALITÀ OPERATIVE PER L'ATTIVAZIONE E LA GESTIONE DELLA CARRIERA ALIAS


Il Consiglio di amministrazione dell’Accademia ha deliberato l’attivazione e la gestione della Carriera Alias.

Nel perseguimento degli obiettivi che hanno ispirato lo Statuto dell’Accademia di Belle Arti di Venezia e in particolare l’Articolo 3 riferito al diritto allo studio, il Consiglio di amministrazione ha emanato le modalità operative per l’attivazione e la gestione della Carriera Alias, volte a garantire agli studenti e alle studentesse in transizione di genere di poter vivere in un ambiente di studio sereno, attento alla tutela della privacy e della dignità dell’individuo, in cui i rapporti interpersonali siano improntati alla correttezza, al reciproco rispetto delle libertà e dell’inviolabilità della persona.

La Carriera Alias consiste nell'assegnazione di un'identità provvisoria, transitoria e non consolidabile. È una modifica della carriera reale e rappresenta l’anticipazione dei provvedimenti che si renderanno necessari al termine del procedimento di transizione di genere. Attivando la carriera alias lo studente riceve un nuovo libretto dei voti e tesserino accademico indicante la matricola, il cognome e il nome scelto, utilizzabile solo all’interno dell’Accademia.

Coloro che intendono richiedere l’attivazione di una carriera alias dovranno rivolgersi presso la Direzione all’attenzione del Direttore, presentando idonea documentazione attestante lo stato di un percorso psicoterapeutico e medico finalizzato all’ottenimento di cambio di genere.

La carriera alias resta attiva per tutta la durata della carriera effettiva, fatte salve le richieste di interruzione.

ESAMI DI ORIENTAMENTO PER IL PROGETTO TURANDOT


Comunichiamo che il 13 Gennaio 2019 presso il Collegio di arte dell'Universita' Jimei di Xiamen si svolgeranno gli esami di orientamento per il progetto Turandot 2020 dell'Accademia di Belle Arti di Venezia.

我院定于2019年1月13日在中国厦门集美大学美术学院举行威尼斯美院学分制课程选拔考试.

RICEVIMENTO SPORTELLO SEGRETERIA DIDATTICA


SI INFORMA L'UTENZA,CHE NEI GIORNI DI SPORTELLO A PARTIRE DAL GIORNO 12/11/2018, SARANNO TEMPORANEAMENTE (FINO A COMPLETAMENTO DELL'ORGANICO DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO) RILASCIATI 30 NUMERI, CIASCUN NUMERO CORRISPONDERÀ ESCLUSIVAMENTE AD UNA SINGOLA PERSONA.

29 E 30 OTTOBRE: CHIUSURA ACCADEMIA


Come da ordinanza della Prefettura di Venezia a seguito delle previsioni di maltempo, nei giorni 29 e 30 ottobre tutte le sedi dell'Accademia rimarranno chiuse.

NUOVO COLLEGAMENTO ACTV PER SAN SERVOLO


A partire dal 1 ottobre 2018 la linea 10 che collega le Zattere con il Lido SME si fermerà anche all’isola di San Servolo nelle corse delle ore 08:14 e 08:34, aggiungendosi ai collegamenti garantiti con la linea 20 che parte da San Zaccaria ogni mezz’ora. In allegato gli orari delle due linee (si raccomanda di consultare comunque anche il sito di ACTV per gli aggiornamenti su eventuali modifiche).

 

MICHELANGELO SCULTORE 2018: DALLA MATITA AL ROBOT - PROROGA SCADENZA DOMANDE


Bando di Concorso Michelangelo Scultore 2018: dalla matita al robot, proroga con scadenza 27 Agosto 2018. Informazioni utili nella sez. Avvisi

CHIUSURA SPORTELLO IL 22 E IL 29 AGOSTO 2018


Per motivi organizzativi l'apertura dello Sportello Didattica previsto per mercoledì 22 e 29 Agosto  2018 sarà sospeso.

Sarà possibile contattare la Segreteria solo  telefonicamente dalle 12.30 alle 13.30

ORARIO ESTIVO DI SEGRETERIA DIDATTICA


Per motivi organizzativi lo Sportello della Segreteria Didattica sarà chiuso nei seguenti giorni: mercoledì 25 luglio, venerdì 27 luglio, mercoledì 1 agosto, venerdì 3 agosto 2018.

L'orario delle telefonate per la Segreteria sarà sospeso da mercoledì 25 luglio fino  a venerdì 3 Agosto 2018.

Lo Sportello di Didattica riprenderà dal 6 Agosto 2018 con orario regolare: 10,00 - 12,00.

 

PROGETTO DI RESIDENZA D'ARTISTA ALLE GALLERIE DELL'ACCADEMIA


Le Gallerie dell’Accademia, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Venezia e l’associazione We are here Venice, indicono un concorso internazionale per la selezione di un artista che usufruirà di un periodo di residenza a Venezia di 3 mesi.

Nell’anno in cui il museo celebra il Bicentenario dell’apertura al pubblico continua la collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Venezia, per rinsaldare il legame fondativo tra collezione storica e supporto alla creazione artistica contemporanea. Grazie al sostegno della London Stock Exchange Group Foundation, che finanzierà questa prima edizione “pilota”, e dell’associazione WahV, che renderà possibile l’alloggio dell’artista in un appartamento sul Canal Grande, il Museo accoglierà per un periodo di 3 mesi un artista europeo, che rifletta sul ruolo del Museo e sulla rilevanza delle sue collezioni nel nostro tempo, ispirandosi liberamente a un’opera, un autore o un tema storico-artistico scelto tra quelli presenti nella collezione permanente.

La residenza si concluderà con l'esposizione all'interno delle Gallerie dell'Accademia dell'opera realizzata, illustrando il percorso dell’artista e il suo confronto con la collezione permanente. L’opera d’arte, realizzata senza restrizioni di tecniche o media, entrerà nelle collezioni del Museo quale pièce de reception.

Il bando è rivolto ad artisti italiani o appartenenti a uno stato membro dell'Unione europea di età compresa tra i 30 e i 50 anni, ed è aperto alle più diverse discipline artistiche (pittura, scultura, disegno, incisione, fotografia, installazione, performance, video, etc.). È comunque richiesta la capacità di sapersi esprimere in lingua italiana. Per lo svolgimento della residenza e per la realizzazione del progetto all’artista verrà corrisposta una borsa di studio di 5.000,00 € e un rimborso spese fino a 3.500,00 € per la realizzazione dell’opera. 

I concorrenti dovranno far pervenire la loro candidatura, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 7 settembre 2018.

Le modalità di presentazione della domanda sono contenute all’interno del bando di partecipazione in allegato con la scheda di candidatura.

Per informazioni: infogallerie.venezia@beniculturali.it