Corso di Diploma Accademico in

Scenografia e costume


equivalente alla laurea di I livello.

Obiettivi formativi qualificanti

Coordinatore: prof.ssa Ivana D'Agostino

* IN ATTESA DELLA DEFINITIVA APPROVAZIONE DEI PIANI DI STUDIO DA PARTE DEL MINISTERO.SI COMUNICA CHE L'ATTIVITA' DIDATTICA VERRA' SVOLTA SEGUENDO I P.S. APPROVATI NELL'A.A. 2015-2016

Il corso di studi per il conseguimento del Diploma accademico di primo livello in Scenografia e Costume per lo Spettacolo ha l’obiettivo di assicurare un’adeguata padronanza dei metodi e delle tecniche artistiche, nonchè l’acquisizione di specifiche competenze disciplinari e professionali al fine di fornire ai discenti conoscenze e metodologie progettuali, espressive sull’uso degli strumenti della rappresentazione e delle pratiche artistiche.

L’indirizzo si propone di sviluppare le competenze nella pratica dei nuovi strumenti tecnologici ed espressivi, tradizionali e contemporanei che riguardano l’uso e la gestione dello spazio e i principi della rappresentazione.

Si pone inoltre l’obiettivo di conseguire le conoscenze tecniche sull’uso dei materiali per la realizzazione di progetti, interventi sul territorio, opere ambientali, nonchè sviluppare l’approfondimento e la ricerca sui linguaggi artistico visivi.

I diplomati nei corsi di diploma accademico dell’indirizzo dovranno:

  1. possedere un'adeguata formazione artistica tecnico-operativa di base relativa ai settori della scenografia, degli allestimenti, del costume per lo spettacolo;
  2. possedere strumenti metodologici e critici adeguati all'acquisizione di competenze dei linguaggi espressivi e comunicativi, delle tecniche e delle tecnologie più avanzate nei contesti delle manifestazioni legate allo specifico indirizzo;
  3. possedere la conoscenza degli strumenti informatici e della comunicazione telematica negli ambiti specifici di competenza;
  4. essere in grado di utilizzare in modo efficace, oltre alla lingua madre, una lingua dell'Unione Europea, sia nell' ambito specifico della professione sia per lo scambio di informazioni generali.

I diplomati della scuola dovranno essere in grado di svolgere attività professionali nei diversi ambiti pubblici e privati della scenografia teatrale, cinematografica e televisiva, degli allestimenti, del costume per lo spettacolo.

L’Accademia organizzerà, in accordo con enti pubblici e privati, gli stages e i tirocini più opportuni per concorrere al conseguimento delle specifiche professionalità e potranno definire ulteriormente, per ogni corso di studio, gli obiettivi formativi specifici, anche con riferimento ai corrispondenti profili professionali.

Prospettive occupazionali

In tal senso, i curricola dei corsi di diploma si potranno differenziare tra loro, per una percentuale non superiore al 40%, diversificazione finalizzata all’identificazione di obiettivi formativi diversificati, funzionali all’approfondimento dei diversi ambiti e delle diverse scale di applicazione.

Galleria

Atelier di Scenografia. Atelier di Scenografia. Atelier di Scenografia.
Crediti

 

108 crediti (60% del totale) nelle attività formative di base e caratterizzanti

52 crediti nelle attività affini o integrative

4 crediti obbligatori per la lingua europea

4 crediti obbligatori per l’informatica generale non specifica

12 crediti per la tesi scrittografica

TOTALE CREDITI: 180