×

 Accademia di Belle Arti Venezia

Studenti

Corsi di Studio di Secondo Livello


Iscrizioni e Tasse

Pagina aggiornata il 17/06/2024



CONTENUTI DELLA PAGINA:

  1. TITOLI DI ACCESSO AI CORSI DI STUDIO DI SECONDO LIVELLO
  2. IMMATRICOLAZIONE (ISCRIZIONE AL PRIMO ANNO)
  3. RINNOVO ISCRIZIONE (ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO ANNO)
  4. ISCRIZIONE AL NUOVO ANNO ACCADEMICO AI SOLI FINI DEL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO
  5. CONTRIBUTI ACCADEMICI
  6. RIMBORSO DEL CONTRIBUTO ACCADEMICO UNIFICATO
  7. TRASFERIMENTI
  8. INIZIO DEI CORSI A.A. 2023/2024
  9. SOSPENSIONE, INTERRUZIONE, RICOGNIZIONE E DECADENZA DAGLI STUDI
  10. RINUNCIA AGLI STUDI
  11. ALLEGATI

Link per l'accesso ad ESSE3: Login




Corsi di Diploma Accademico di Secondo livello (Biennio) a. a. 2024/2025
Modalità di accesso

 

 TITOLI DI ACCESSO AI CORSI DI STUDIO DI SECONDO LIVELLO

Alla prima iscrizione, ovvero immatricolazione, dei Corsi di diploma accademico di 2° livello (Bienno), si accede con due distinte modalità:

1) AMMISSIONE DIRETTA

È prevista l’ammissione diretta ai Corsi di Studio di Secondo Livello senza obbligo di superamento degli esami d’ammissione per gli studenti diplomati o diplomandi in sessione straordinaria delle Scuole di Decorazione, Grafica d’Arte, Pittura, Scultura e N.T.A. per il passaggio dal Primo Livello al Secondo Livello dello stesso indirizzo.

Per gli studenti stranieri diplomati al Primo Livello presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia che vogliano proseguire gli studi al Secondo Livello è prevista, in ogni caso, la prova di lingua e cultura italiana (spec. artistica) equivalente al livello B2.

 

2) AMMISSIONE CON ESAME DI AMMISSIONE

Per l'accesso ai Corsi di Studio di Secondo Livello il candidato deve essere in possesso di un Diploma Accademico di Primo Livello ovvero una Laurea triennale o magistrale ovvero un titolo equivalente. 

Per i candidati:

  • Provenienti da Istituzioni straniere;
  • Provenienti da altre Accademie o Istituzioni Italiane;
  • Provenienti da un differente indirizzo dell’Accademia di Belle Arti di Venezia;
  • Diplomati dell’Accademia di Belle Arti di Venezia da oltre 10 (dieci) anni;
  • Che stiano procedendo ad un trasferimento in entrata.

L'iscrizione all'esame di ammissione avviene nel portale ESSE3 secondo quanto riportato nella pagina AMMISSIONI del sito istituzionale.


IMMATRICOLAZIONE (ISCRIZIONE AL PRIMO ANNO)

I candidati agli esami di ammissione dovranno attendere la pubblicazione della graduatoria degli ammessi per poter effettuare l'immatricolazione, via web.

Si ricorda agli studenti interessati alla borsa studio ESU 2023/2024 che le iscrizioni dovranno essere fatte entro la scadenza stabilita dal bando dell’ESU pubblicato sul sito www.esuvenezia.it

Entro la data stabilita dal bando gli interessati dovranno aver già pagato tasse e contributi richiesti e inserito su ESSE3 la domanda COMPLETA di allegati richiesti. 

 

Per potersi immatricolare i futuri studenti devono effettuare la registrazione sul portale ESSE3 selezionando la voce "registrati".

Una volta effettuata la registrazione dal menu della propia area personale sarà possibile cliccare sulla voce "IMMATRICOLAZIONE" per iniziare il procedimento di iscrizione al primo anno. 

Per l'immatricolazione sarà richiesto di inserire i seguenti file: 

  • scansione del documento d'identità; 
  • eventuale scansione della dichiarazione di invalidità; 
  • fotografia;
  • ricevuta di pagamento della tassa regionale ESU;
  • Dichiarazione ISEE

NB: Per ragioni legate al controllo contabile si ricorda che il pagamento della Tassa ESU è obbligatorio, per cui il suo mancato  versamento (che deve essere fatto obbligatoriamente entro il 31 Dicembre 2024) annulla l’iscrizione all’anno accademico 2024/2025 e comporta l’annullamento di tutti gli esami superati nel periodo non coperto dalla tassa. 

RINNOVO ISCRIZIONE (ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO)

Per gli studenti che devono rinnovare l'iscrizione all'Accademia di Belle Arti di Venezia si ricorda che il sistema procede con un calcolo automatico degli importi delle tasse.

Nel caso in cui gli esami della sessione estiva dell'a. a. 2023/2024 contribuiscano al raggiungimento dei crediti necessari per l'iscrizione senza maggiorazioni vi invitiamo ad attendere che siano caricati prima di procedere con il rinnovo in modo da aver caricati correttamente i bollettini per il pagamento del contributo accademico

 

Per il rinnovo dell'iscrizione (anni successivi al primo) è sufficiente accedere alla propria area personale ESSE3 e selezionare dal menu principale SEGRETERIA - ISCRIZIONI e procedere con una nuova iscrizione dal 1 Agosto 2024 fino al 30 Settembre 2024.

Al momento del rinnovo d’iscrizione devono essere caricati i dati della propri dichiarazione ISEE (entro e non oltre il 30 Settembre 2024) e dev'essere allegata la ricevuta di pagamento per la Tassa regionale per il diritto allo studio, da corrispondersi all’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario (ESU) mediante registrazione sul sito di ESU.
 

NB: Per ragioni legate al controllo contabile si ricorda che il pagamento della Tassa ESU è obbligatorio, per cui il suo mancato  versamento (che deve essere fatto obbligatoriamente entro il 31 Dicembre 2024) annulla l’iscrizione all’anno accademico 2024/2025 e comporta l’annullamento di tutti gli esami superati nel periodo non coperto dalla tass

****************************************************************

ISCRIZIONE AL NUOVO ANNO ACCADEMICO AI SOLI FINI DEL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO 

Gli/le studenti/studentesse che intendessero iscriversi al nuovo anno accademico ai soli fini della tesi dovranno:

  • concludere tutti gli esami entro la sessione straordinaria 2023/2024
  • procedere con il rinnovo dell’iscrizione all’anno accademico successivo ai soli fini della tesi entro il 30 Settembre 2024 sul portale ESSE3
  • inviare una comunicazione e-mail a didattica2@accademiavenezia.it in cui si richiede la riduzione de 50%

Il Regolamento Tasse e Contributi prevede, per il rinnovo dell'iscrizione all'anno accademico successivo ai soli fini di discussione della tesi, il pagamento del 50% dell'importo del contributo accademico da pagare fatto salvo l'importo di 16 € per la marca da bollo virtuale, mentre la tassa ESU e la tassa statale dovranno essere versate per intero

 

*************************************************************************

 

CONTRIBUTI ACCADEMICI

Gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Venezia corrispondono gli importi dovuti in rate fino ad un massimo di 3 (tre) per un numero di pagamenti massimo di 4 (quattro).

Tutti gli studenti entro il 30 settembre dell’anno accademico in corso devono corrispondere la prima rata di pagamenti per risultare regolarmente iscritti all’Accademia di Belle Arti di Venezia.

La prima rata si compone di n. 2 (due) pagamenti. 

  1. Il primo pagamento assume al proprio interno la corresponsione di: tassa statale di immatricolazione ovvero di iscrizione e frequenza e marca da bollo virtuale. Per un importo totale di:
  • 118,93 € per gli studenti che si immatricolano (iscrizione al 1° anno);
  • 88,67 € per gli studenti che rinnovano al propria iscrizione per gli anni successivi al 1°.
  1. Il secondo pagamento, a rata variabile a seconda dell’ISEE/ISEU presentato dallo studente, va corrisposto secondo gli importi del mnifesto tasse e contributi a cui dev’essere sommata la cifra di 7,30 € per le spese assicurative annuali. 

Al momento dell’immatricolazione o del rinnovo d’iscrizione deve essere allegata la ricevuta di pagamento per la Tassa regionale per il diritto allo studio, da corrispondersi all’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario (ESU) mediante registrazione sul sito di ESU.

L’eventuale seconda rata, variabile a seconda dell’ISEE/ISEU presentato dallo studente, dev’essere corrisposta entro il 15 novembre dell’anno accademico in corso.

L’eventuale terza rata, variabile a seconda dell’ISEE/ISEU presentato dallo studente, dev’essere corrisposta entro il 31 marzo dell’anno accademico in corso. 

Per gli studenti che desiderano effettuare il pagamento del contributo accademico in un’unica soluzione la scadenza prevista è del 30 settembre dell’anno accademico in corso con relativa applicazione delle more crescenti per il ritardo.

 

Per gli importi secondo ISEE dei contributi accademici, le maggiorazioni e le esenzioni totali o parziali verificare sul Regolamento Tasse e Contributi ovvero sul Manifesto degli Studi.

 

Sono previste indennità di mora ad importo crescente per il ritardo nelle procedure di immatricolazione o di iscrizione, nello specifico:

  • Indennità di mora pari a 50 € per chi provvede ai pagamenti entro i primi 30 giorni dalla scadenza del pagamento.
  • Indennità di mora pari a 100 € per chi provvede ai pagamenti tra i 30 giorni e i 60 giorni dalla scadenza del pagamento.
  • Indennità di mora pari a 200 € per chi provvede ai pagamenti oltre i 60 giorni dalla scadenza del pagamento.

(*) Attenzione: le date indicate in scadenza determinano l'applicazione della mora aggiuntiva e sono da intendersi come le ultime date utili per effettuare il pagamento e inserire a sistema tutta la documentazione.​

NB: Per ragioni legate al controllo contabile si ricorda che il pagamento della Tassa ESU è obbligatorio, per cui il suo mancato  versamento (che deve essere fatto obbligatoriamente entro il 31 Dicembre 2024) annulla l’iscrizione all’anno accademico 2024/2025 e comporta l’annullamento di tutti gli esami superati nel periodo non coperto dalla tassa. 

 

RIMBORSO DEL CONTRIBUTO ACCADEMICO UNIFICATO

Gli studenti aventi diritto alla corresponsione della borsa ESU per il diritto allo studio per l'a. a. 2023/2024 e gli studenti che hanno effettuato un versamento con importo errato possono richiedere il rimborso delle somme loro dovute entro il 30 novembre 2023.

Gli studenti iscritti all'anno accademico in corso che rinunciano agli studi entro il 30 novembre dello stesso anno possono richiedere il rimborso del contributo accademico unificato versato in prima rata entro il 15 dicembre dello stesso anno.

La domanda va effettuata compilando il modulo in allegato a fondo pagina ed inviandolo (in formato pdf) INSIEME ALLE RICEVUTE DI PAGAMENTO utilizzando la mail istituzionale a rimborsi@accademiavenezia.it indicando NOME, COGNOME e MATRICOLA. 

 

Il versamento degli importi dovuti avverrà entro 60 giorni dalla scadenza ultima della domanda (15 dicembre).

Aggiornamento per i rimborsi dell'a. a. 2023/2024: a causa delle numerose domande pervenute, i rimborsi sono ancora in fase di elaborazione.


****************************************************************


TRASFERIMENTI IN ENTRATA ED IN USCITA

Informazioni  dettagliate  in merito ai trasferimenti sono presenti negli allegati in PDF a fondo pagina, denominati Trasferimenti in entrata 2024/2025 e Trasferimenti in uscita 2024/2025.


****************************************************************


INIZIO DEI CORSI A.A. 2024/2025

A partire dal 14 Ottobre 2024 i docenti presenteranno i Corsi per l'a.a. 2024/2025, inserendo giornate e orari nella sezione AVVISI DOCENTI del Sito web: gli studenti potranno partecipare alle presentazioni - in modalità online o in presenza a seconda delle indicazioni del Docente - al fine di conoscere i programmi e le modalità della didattica adottate dai Docenti. 

I nominativi dei docenti non presenti sul sito saranno aggiornati in considerazione delle nuove nomine effettuate dal Ministero, entro il mese di novembre 2024.


****************************************************************
 

SOSPENSIONE, INTERRUZIONE, RICOGNIZIONE E DECADENZA DAGLI STUDI

 

SOSPENSIONE DEGLI STUDI

Lo studente può sospendere gli studi per uno o più anni accademici, nel caso:

  • di ottemperanza del servizio civile o di obblighi militari;
  • di maternità e nascita di un figlio per l’anno accademico corrispondente o successivo alla data di nascita – la sospensione può essere richiesta da entrambi i genitori;
  • di una lunga malattia che comporti un periodo di cure certificato superiore a quattro mesi;
  • per iscriversi e frequentare corsi di studio presso Accademie straniere ovvero nel caso di ammissione ad altro corso di specializzazione o di dottorato di ricerca.

In questi casi nel periodo di sospensione lo studente non ha l’obbligo di versamento delle tasse e contributi accademici e non può sostenere alcun esame di profitto.
Al momento della re-iscrizione non è tenuto a versare il contributo per la regolarizzazione dell’anno sospeso.

Inviare la domanda di sospensione degli studi e la relativa documentazione alla mail didattica2@accademiavenezia.it con la ricevuta del pagamento della marca da bollo di € 16,00.

 

INTERRUZIONE DEGLI STUDI

L’interruzione tacita di carriera si verifica quando lo studente non si iscrive per uno o più anni accademici fino ad un massimo di tre anni consecutivi e pertanto non versa quanto dovuto di tasse e contributi.

Lo studente ha, altresì, la facoltà di interrompere gli studi in modo esplicito, per almeno un intero anno accademico, per gravi motivi inerenti le condizioni personali e familiari, diversi dalle ipotesi che danno diritto alla sospensione dagli studi, presentando l’apposita domanda.

Per riprendere gli studi lo studente dovrà fare domanda di ricognizione.
Nei periodi interessati dall’interruzione non è possibile compiere alcun atto di carriera (esami, passaggi, richiesta di certificazione).
 

Inviare la domanda di interruzione degli studi e la relativa documentazione alla mail didattica2@accademiavenezia.it con la ricevuta del pagamento della marca da bollo di € 16,00.

 

RICOGNIZIONE DEGLI STUDI

Lo studente deve presentare domanda al Direttore dell’Accademia allegando:

  1. curriculum accademico svolto;
  2. versamento di tasse e contributi per ogni annualità di interruzione di studi;
  3. versamento di tasse, contributi e oneri dovuti per l’anno accademico in cui viene presentata la domanda.


Inviare la domanda di ricognizione degli studi alla mail didattica2@accademiavenezia.it con la ricevuta del pagamento della marca da bollo di € 16,00.



DECADENZA DAGLI STUDI  

È prevista la decadenza nel caso in cui lo studente

  • non abbia rinnovato l’iscrizione al corso di studi accademici per un numero di anni pari al doppio della durata ordinaria del corso;
  • non abbia superato esami di profitto entro il doppio della durata ordinaria del corso frequentato;
  • al termine del terzo anno del corso di studio di I livello o al termine del secondo anno del II livello non abbia acquisito i crediti relativi al primo anno di corso.

La decadenza non riguarda coloro che hanno superato tutti gli esami di profitto e sono in debito del solo esame finale di diploma.
Ai fini della decadenza non sono computati gli anni di interruzione o sospensione degli studi. L’allievo decaduto che intenda iniziare una nuova carriera presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia è obbligato a iscriversi nuovamente, seguendo l’ordinaria procedura di immatricolazione, e ha facoltà di richiedere che i crediti già acquisiti siano valutati dal Consiglio Accademico ai fini di un riconoscimento, parziale o totale.
La decadenza consente comunque di ottenere la certificazione degli esami sostenuti che conterranno l’informazione sulla decadenza nella quale è incorso lo studente.

 

CESSAZIONE DALLA QUALIFICA DI STUDENTE

La qualifica di studente iscritto all’Accademia di Belle Arti di Venezia cessa per:

  1. conseguimento del titolo di studio;
  2. trasferimento ad altro Istituto;
  3. rinuncia agli studi;
  4. decadenza.

 

 

RINUNCIA AGLI STUDI

La rinuncia è un atto definitivo di abbandono degli studi e comporta la perdita di validità degli esami sostenuti dallo studente in precedenza.
La rinuncia determina la perdita dello status di studente e la chiusura della carriera.
Qualora all’atto della rinuncia lo studente risulti essere in una posizione debitoria relativa ad un accademico nel quale ha sostenuto esami, sarà tenuto a corrispondere l’importo mancante.
Lo studente può immatricolarsi ex novo in qualsiasi facoltà o a qualsiasi altro corso dell’istituzione.

Caricare la domanda di rinuncia degli studi e la relativa documentazione nel fascicolo Isidata con la ricevuta del pagamento della marca da bollo di € 16,00.

 

SOLO SU INDICAZIONE DELL'UFFICIO DIDATTICA  si può effettuare il bonifico di € 16,00 (imposta di bollo virtuale) c/c intestato all’Accademia di Belle Arti di Venezia con IBAN IT40E0103002004000001658647​ - Causale da riportare: “COGNOME NOME - Bollo virtuale per *inserire motivazione*”.

 

ALLEGATI