×

 Accademia di Belle Arti Venezia


LA CITTÀ DEL DISORDINE

Storie di vita dal manicomio San Lazzaro

Illustrazione di copertina per l’evento: Cicce HC, 2021

Venerdì 28 maggio, alle ore 15.00 - Sede Centrale: Cortile ex-gispoteca
 

Non solo una conversazione con l’autore e con la curatrice del progetto Georgia Cantoni, in un progetto nato dalla collaborazione tra Musei Civici di Reggio Emilia e AUSL Reggio Emilia e la Biblioteca Scientifica Carlo Livi.

 

LA CITTÀ DEL DISORDINE

Storie di vita dal manicomio San Lazzaro

 

Nicola Manzan per il Museo di Storia della Psichiatria di Reggio Emilia

 

“La Città del disordine” si può inserire in una urbanizzazione altra. Dove il disordine mentale è quello diffuso, che trova in uno dei metodi per poterlo curare quello di riorganizzare una nuova vita mediante il lavoro, o più semplicemente in una occupazione del tempo. Un tempo dell’oggi, non solo del passato, che è venuto dilatandosi. Dove anche il “Museo” può avere una nuova centralità, non più come custode di una memoria passiva, modificandosi in un generatore di inaudite novità.

 

Nicola Manzan, noto ai più con il progetto Bologna Violenta, si presenta per la prima volta con un lavoro specificatamente autoriale. Dove la ricerca sonora si evidenzia nella composizione, nell’arrangiamento, arricchendo il lavoro polistrumentale performato per raccontare musicalmente le otto storie selezionate, fra le venti prese in considerazione, tra i pazienti ricoverati nell’ospedale psichiatrico di San Lazzaro. Fra le centomila cartelle cliniche, presenti negli archivi della Biblioteca Scientifica Carlo Livi. Ben prima della riforma attuata con la legge Basaglia.

 

La conversazione, con una guida all’ascolto dal vivo, prevede un massimo di 50 partecipanti che devono prenotarsi inviando una mail, indicando il proprio nome e cognome con il numero di telefono, a: [email protected]

 

Durante l’incontro gratuito, con gli studenti dell’Accademia e il pubblico, rimangono in vigore le distanze, le normative e i protocolli in materia Covid-19.

 

Illustrazione di copertina per l’evento: Cicce HC, 2021 

 

Allegati